Con nota del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali del 4 febbraio 2013, prot. 36/001786/MA004.A007 è stata comunicata l’approvazione da parte dei Ministeri Vigilanti della delibera del Consiglio di Amministrazione n. 134 del 28 settembre 2012, con la quale è stata apportata una ulteriore modifica in tema di perequazione  volta ad escludere la perequazione qualora l’importo complessivo  dei contributi sia pari o inferiore al complesso delle prestazioni pensionistiche erogate nel medesimo anno.

L’avviso dell’avvenuta modifica è stato pubblicato nella GU n.41 del 18-2-2013.

Nell’area  PREVIDENZA   sono pubblicati i testi delle norme regolamentari aggiornate con tutte le modifiche approvate.