testo della lettera del presidente Mario Mistretta ai Sigg. Notai

 

Ai Sigg. Notai 

Caro collega,

come ti è noto, il 31 dicembre 2014 scade il termine per l’adesione alla polizza integrativa per l’assicurazione malattia dei notai in esercizio, dei pensionati e dei rispettivi nuclei familiari, convenzionata tramite la Cassa Nazionale del Notariato.

Affinché tu faccia una scelta consapevole, tengo a precisarti alcuni profili essenziali della polizza:

  1. la clausola di continuità, con decorrenza retroattiva al 1/11/2014, finalizzata a garantire la continuità con le polizze precedenti pagate integralmente dalla Cassa.
    Detta clausola garantisce, ai notai e pensionati, con relativo nucleo familiare, la copertura senza limiti di tutte le patologie pregresse assicurate, a prescindere dall’esame anamnestico, visita o dichiarazione sulle proprie condizioni di salute, che invece sono normalmente richieste dalle polizze sanitarie. Tieni conto che, con una polizza senza continuità, risulteranno coperte solo le patologie insorte successivamente alla decorrenza della polizza;
  2. la copertura senza limiti di età del titolare e dei suoi familiari inclusi in copertura integrativa e anche del convivente more uxorio, in alternativa al coniuge;
  3. la copertura senza limiti territoriali;
  4. la copertura per malattie oncologiche e follow up oncologico senza franchigie e massimale aggiuntivo;
  5. la qualità della rete convenzionata, con numerosi centri di eccellenza, quali: San Matteo di Pavia, la Madonnina di Milano, Villa Margherita a Roma (basta andare sul sito Rbm o Previmedical e consultare il network);
  6. la certezza della prestazione garantita, anche nel caso in cui il rapporto sinistri/contributo/premio sia negativo per la compagnia;
  7. la presenza di un importante patrimonio della Compagnia, valutato in sede di gara per garantire le prestazioni;
  8. la presenza di un contratto pubblico stipulato tra la Cassa e la Compagnia;
  9. la presenza di servizi APP assai avanzati per l'apertura del sinistro, l'invio documenti ecc.;

Per semplificare la tua adesione, ti segnalo il seguente link cliccando il quale ti apparirà il modulo da compilare. Per il versamento del premio, basterà che tu indichi l'IBAN del tuo conto corrente, senza ulteriori passaggi bancari.

Come vedi, aderire è utile e semplice.

La nostra Istituzione previdenziale si è impegnata al massimo perché tutto ciò si realizzasse ed ora attende le risposte che verranno dagli iscritti: un ridotto numero di adesioni non potrà, infatti, che essere valutato in relazione alle future scelte in tema di copertura per assicurazione malattia.

Con molti cordiali saluti e auguri di Buone Feste.

Il Presidente

Mario Mistretta