In primo luogo si ricorda che singolarmente per gli interventi e le prestazioni comprese nel piano base ogni Notaio o Pensionato è già ASSICURATO CON LA COPERTURA SANITARIA DELLA REALE MUTUA sottoscritta dalla Cassa Nazionale del Notariato.
La copertura integrativa riguarda quelle prestazioni che la prima assicurazione non prevede come meglio indicato nei piani sanitari, che si consiglia di leggere attentamente sul seguente link.
La copertura integrativa Family, inoltre, estende al nucleo familiare le stesse coperture (base e integrativa).
Per ogni ulteriore chiarimento dopo la lettura di questo documento e di quanto presente sul sito inviare una mail a previdenza.assistenza@cassanotariato.it

 

1) Quali sono i costi, la decorrenza e le condizioni di adesione?

La copertura sanitaria con Reale Mutua decorre dall’1.11.2019 e ha durata triennale con scadenza al 31.10.2022.
Il piano sanitario base viene attivato d’ufficio ed è gratuito ma, come detto sopra, copre solo il notaio o pensionato, con esclusione del nucleo familiare;
Il titolare (notai o pensionato) potrà completare la sua copertura base con ulteriori prestazioni integrative aderendo alla formula “single” al costo annuale di € 1.292,70 (rateizzabile anche in 12 rate mensili di € 107,73 senza costi aggiuntivi).
Il titolare che voglia garantire a se stesso e al suo nucleo familiare la copertura completa base ed integrativa, dovrà aderire alla formula “family” sostenendo il solo costo “annuale” di € 2.222,70 (rateizzabile anche in 12 rate mensili di € 185,23 senza costi aggiuntivi).
L’adesione al piano sanitario integrativo è valida per tre anni e dovrà avvenire tramite compilazione del modulo di adesione (anche on line) da inviare alla Compagnia a partire dalll'1/11/2019 e, tassativamente, entro il 31/01/2020.
Il piano sanitario base e quello integrativo (qualora sottoscritto e dalla data della sua sottoscrizione) garantiranno la copertura senza soluzione di continuità per tutte le prestazioni sanitarie preesistenti alla data della loro decorrenza
Per semplificare l’adesione al piano sanitario integrativo, si segnala il seguente link cliccando il quale si aprirà il modulo cartaceo da compilare. In alternativa, cliccando su questo link potrai procedere a effettuare l’adesione on line. Per il pagamento del premio, basterà la compilazione e sottoscrizione del modulo SDD, senza ulteriori passaggi bancari.

 

2) Quali sono le caratteristiche del piano sanitario Base?

La copertura di categoria base garantisce gratuitamente entro un massimale di € 400.000 per il solo notaio e pensionato (con esclusione dei familiari) una serie di importanti prestazioni che vengono attivate d’ufficio.
Non si tratta solo della copertura per grandi interventi chirurgici e gravi eventi morbosi (già di per se importante, visti i numerosi eventi presenti negli elenchi analitici) ma anche di queste ulteriori garanzie:
a. Medicina Preventiva: copertura al 100% delle prestazioni previste con un massimale annuo di € 1.000;
b. Prestazioni extraospedaliere di alta diagnostica: copertura al 100% in rete e con franchigia di €. 100 fuori rete entro il massimale annuo di € 15.000.
c. Indennità sostitutiva: copertura con massimale di € 155,00 al giorno per ricovero e € 77,50 per day hospital (180gg anno).
d. Indennità per grave invalidità permanente da infortunio: copertura con massimale unico di € 60.000 a seguito di invalidità permanente superiore al 66%.
e. Cure oncologiche: copertura con massimale annuo dedicato ed esclusivo di € 50.000.
f. Follow-up oncologico: copertura con massimale annuo dedicato ed esclusivo di € 10.000.
g. Copertura e assistenza per non autosufficienza: copertura con massimali mensili di € 250 a rimborso e di € 500 per prestazioni assistenziali in rete.


3) Quali sono le caratteristiche della copertura di categoria integrativa?

La Copertura integrativa ha lo scopo di ampliare le garanzie previste dal piano base entro un massimale annuo di € 200.000 integrando quanto in esso non previsto in modo da garantire una completa copertura sanitaria globale. Consente inoltre, nella formula “family” di estendere entrambi i piani anche ai familiari del nucleo.

Le principali garanzie aggiuntive sono le seguenti:
a. Tutti i ricoveri/day hospital con o senza intervento chirurgico che non siano già compresi nel piano base: copertura al 100% in rete e al 90% fuori rete.
b. Tutti gli Interventi chirurgici ambulatoriali: copertura al 100% in rete e al 70% fuori rete.
c. Il parto spontaneo o cesareo; copertura con massimale di € 3.000 il primo e € 6.000 il secondo.
d. Le visite specialistiche, la fisioterapia (non connessa a ricovero) e gli esami diagnostici correnti: copertura al 100% sia in rete che fuori rete con massimale annuo di € 5.000.
e. Il Pacchetto Maternità: copertura al 100% sia in rete che fuori rete delle prestazioni previste con massimale di € 800 fuori rete e senza massimale in rete.
f. L’Indennità sostitutiva: copertura con massimale di € 155,00 al giorno per ricovero e € 77,50 per day hospital.
Protesi ortopediche e apparecchi acustici, ausili medici e ortesi: copertura all’ 80% entro un massimale annuo di €. 3.200 (sottomassimale di € 600 per gli ausili e le ortesi).
g. Cure odontoiatriche all’interno del Network dedicato:
· prevenzione odontoiatrica: copertura al 100% per una visita specialistica con seduta di igiene all’anno per ogni componente del nucleo familiare;
· pacchetto emergenza odontoiatrica: copertura al 100% per le cure d’emergenza a seguito di infortunio documentato da certificato di accesso al Pronto Soccorso (una volta all’anno);
· prestazioni di implantologia: copertura per ciascun impianto senza limite di numero con franchigia a carico dell’assistito di € 800 per ciascun impianto;
· avulsioni: estrazioni dentarie, con costo a carico dell’iscritto diversificato a seconda si tratti di estrazione semplice (€ 35,00) o complessa (€ 120,00);
Per tutte le altre prestazioni odontoiatriche è garantito e già compreso l’accesso al network di Blue Assistance per l’odontoiatria.


4) Quali sono i punti di forza di questa copertura sanitaria?

a. la clausola di continuità che prevede la copertura indipendentemente dalle condizioni fisiche dell’Assistito e senza soluzione di continuità per tutte le prestazioni sanitarie che siano conseguenza di infortuni e/o eventi morbosi anche cronici e recidivanti preesistenti alla data di attivazione del presente contratto. Sono, altresì, ricompresi gli interventi di ricostruzione dipendenti da interventi chirurgici demolitivi.
b. la copertura senza limiti di età anche per il coniuge, convivente more uxorio e per l’unito civilmente e per il figlio che sia fiscalmente a carico anche se non convivente;
c. l’assenza di periodi di carenza del piano integrativo che comporta l’immediata operatività della copertura dal momento dell’adesione anche per situazioni già in atto e che è particolarmente importante per garanzie come la gravidanza e il parto.
d. la certezza della prestazione garantita, anche nel caso in cui il rapporto sinistri/contributo/premio sia negativo per la Compagnia (come è avvenuto per le precedenti annualità);
e. la presenza di un contratto stipulato a seguito di una gara pubblica tra la Cassa e la Compagnia;
f. la presenza di un importante patrimonio della Compagnia, valutato in sede di gara per garantire le prestazioni;