INFORMARE ╚ FARE OPINIONE

La Ministra della Giustizia al Congresso - di Alessandro De Donato

La Ministra della Giustizia, Marta Cartabia, nel suo intervento al Congresso il 4 novembre 2021, dopo gli iniziali saluti alle Autorità presenti ed ai Notai, ha tratteggiato con garbo e sapienza la funzione notarile e quella flessibilità del Notariato che, nella crisi pandemica, è riuscito ad adattare la propria azione al mutato contesto sociale ed umano di riferimento. Il dinamismo della funzione pubblica notarile, saldamente ancorata ai suoi valori istituzionali, è riuscito ad assecondare, con la digitalizzazione e la rete che collega tutti gli studi notarili, una richiesta deformata dalla pandemia e dai suoi strascichi; il Notariato così, in una situazione che ha richiesto capacità di ripensamento, ha mostrato vitalità ed adattabilità, restando con il suo sapere accanto al cittadino. La centralità della persona è stata la modalità che ha reso possibile una trasformazione operativa, senza scalfire la natura del Notariato... continua a leggere