Approvata dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali la delibera n. 34 adottata dal Consiglio di amministrazione della Cassa Nazionale del Notariato in data 22 marzo 2013 (13A04877) (GU n.133 del 8-6-2013) che prevede di variare, con decorrenza dal 1° aprile 2013, l’aliquota contributiva dal 40% al 33% e, per i soli atti pubblici e scritture private autenticate indicati nella tabella A allegata al D.M. n. 265/2013 di valore da 0 a 37.000, dal 40% al 26%.

 

Testo completo G.U. n. 133 del 8-6-2013